RASSEGNA NEXT TO THE BORDER: "HOTEL SUPRAMONTE - FABRIZIO DE ANDRE'" - Bardonecchia.it

RASSEGNA NEXT TO THE BORDER: "HOTEL SUPRAMONTE – FABRIZIO DE ANDRE’"

All’interno della rassegna Next To the Border alle 21 al Palazzo delle Feste.
Giovedì 26 luglio Accademia dei Folli in scena a Bardonecchia con
Hotel Supramonte

Spettacolo di musica-teatro che racconta la storia del rapimento di Fabrizio De Andrè e Dori Ghezzi.

Terzo appuntamento con Next to the Border, rassegna estiva di musica-teatro della città di Bardonecchia, promossa dal Comune e organizzata da Accademia dei Folli.
Giovedì 26 luglio alle 21 la musica e la poesia di Fabrizio De Andrè sono protagoniste al Palazzo delle Feste, con lo spettacolo Hotel Supramonte.

Il 27 agosto 1974 Fabrizio de André e la sua compagna Dori Ghezzi vennero rapiti dall’Anonima Sarda. La loro prigionia durò quattro mesi. Quando furono liberati parlarono del freddo, del bosco e dei loro angeli.
Hotel Supramonte è la storia di questo rapimento: la storia di una notte d’agosto in cui fa freddo e si sente l’odore di terra, di muffa e acqua che cade. Di una notte che ti prendono e ti mettono un cappuccio in testa e ti portano via, notte di grotte e di streghe, di janas. È la storia di una ragazza così bionda e sottile, così bella che hai paura di vederla volare su una stella. E del suo corpo dolce di fame e di sete. E poi è la storia dei vicoli stretti, delle puttane. Di bocche di fragola e miele, di lucci argentati e di spose bambine con le vene celesti dei polsi. Del pescatore e di Jenny, e di un generale. È la storia di tutte le storie, e di chi le ha sapute cantare, infilare una nell’altra come gli anelli di una catena che in una notte d’agosto gli legavano i polsi.
Lo spettacolo, in bilico tra musica e teatro, ha come voci protagoniste quelle di Carlo Roncaglia e Giovanna Rossi. Alla narrazione fanno da puntuale contrappunto canzoni note e meno note di Faber, proposte in una veste tutta nuova, che dialogano con l’attrice tessendo la trama di un racconto in musica poetico, coinvolgente, soprattutto umano.

Biglietti
intero 15€
ridotto con prenotazione 12€ (prenotazioni su www.accademiadeifolli.com)
Biglietti in prevendita presso Ufficio del Turisimo di Bardonecchia – Piazza de Gasperi 1


con
Giovanna Rossi
Carlo Roncaglia
e con
Enrico De Lotto basso elettrico
Vince Novelli chitarre
Paolo Demontis armonica

testo Eleonora Sottili
musiche Fabrizio De André
arrangiamenti Accademia dei Folli
disegno luci e fonica Ivo Ghignoli
costumi Carola Fenocchio
regia Carlo Roncaglia

26 LUGLIO 2018 - 00:00
26 LUGLIO 2018 - 24:00
Bardonecchia, P.zza Valle Stretta