BARDONECCHIA MEETING BIOETICA

MEETING BIOETICA BARDONECCHIA L’EVOLUZIONE DEL SE’ DALLA GENITORIALITA’ ALLA SENESCENZA IL CAREGIVER

Il Sé si forma ed evolve dal concepimento alla morte. Fondamentale è il rapporto con gli stimoli che il corpo percepisce: essi interagiscono con il corredo genetico e adattano alle diverse necessità dell’ambiente la potenzialità del sistema nervoso.
Si formano spine dendriche, si riorganizzano le connessioni sinaptiche in rapporto alle esigenze più funzionali. Il rapporto tra corpo e mente, la loro interdipendenza, è alla base della rimodellizzazione neuronale. E’ documentato come lo stesso movimento in un’azione finalizzata abbia a fondamento un processo cognitivo-motorio.

Il Sé si forma grazie all’integrazione di fattori biologici e psicosociali: l’inclusione sociale, i fattori psichici in particolare sono fondamentali nel divenire delle persone. Questo emerge con evidenza nelle varie malattie, infiammatorie o neurodegenerative ove oltre all’intervento strettamente sanitario vi è necessità di un’asistenza interdisciplinare per una riorganizzare del Sé.

In questa direzione ci porta l’epigenetica e la scoperta della plasticità. Il care giver diventa una figura paritaria nel gruppo interdisciplinare: la sua vicinanza alla persona con disagio è importante nel divenire dei processi che caratterizzano la condizione di “buona salute”.

La plasticità del Sè, incoraggia gli interventi abilitativi e riabilitativi a tutte le età.

PROGRAMMA
21 settembre
ore 18,00 Registrazione al Convegno
ore 19,00 Apericena
ore 19,45 Saluto delle Autorità
ore 20,00 Introduzione
ore 20,15 Il care giver e la relazione interpersonale. Tavola rotonda con lo psicoterapeuta e giornalista sul tema “L’aspetto mediatico – L’aspetto psicosomatico”: M. Margrita – E. Garosi
ore 21,30 Concerto “Un passo Insieme Jazz Quartet”: Roberto Boschi, chitarra – Antonio Raiola, contrabbasso – Nando Massimello, sax – Alberto Rubbo, batteria.

22 settembre
LA RAPPRESENTAZIONE DEL SE’
ore 9,15 La potenzialità dell’interrelazione, genetica ed epigenetica: M.L. Primo
ore 9,45 La tecnologia a documentazione della funzione (PET): A. Cistaro
ore 10,15 Relazione e plasticità neuronale nell’organizzazione del Sè: V. Galetto
ore 11,00 Discussione
ore 11,30 La relazione nella genitorialità: P. Damiani
ore 12,00 La selazione nella senescenza: P. Secreto
ore 12,30 Discussione
ore 13,00 Buffet
LA SALUTE ED IL TERRITORIO
ore 14,30 Care giver nel territorio: S. Venuti
ore 15,00 L’Auto mutuo aiuto: P. Sderci
ore 15,30 Discussione
LA REALTA’ LEGISLATIVA ED IL CONTESTO SOCIALE
ore 16,30 Il care giver e predisposizioni per il terzo settore: R. Petrignani
ore 17,00 Il care giver nel dopo di noi: S. Cortesi
ore 17,30 Discussione
ore 18,00 Fine lavori

23 settembre
IL CAREGIVER E LA NEUROFISIOPATOLOGIA
ore 9,30 I quadri clinici: A. Mauro
ore 10,00 Il care giver nella patologia infiammatoria: C. Di Chio
ore 10,30 Il care giver nella patologia del movimento: F. Longhin
ore 11,00 Il care giver nella patologia dementigena: F. Ghignone
ore 11,30 Discussione
ore 11,45 L’esperienza nella SLA: G. Bertone – A. Osello. L’esperienza della Fontazione Un passo insieme “La salute risulta dalla capacità di adattarsi”: R. Arduini
ore 12,30 Valutazione apprendimento ECM
ore 13,00 Fine lavori
ore 15,30 Film e breve tavola rotonda riassuntiva: figura del care giver nella cura della Salute.

Evento accreditato ECM: assegnati 14 crediti
N.B. L’assegnazione dei crediti è vincolata alla partecipazione al 100% del tempo dell’iniziativa formativa e al superamento della verifica di apprendimento

Costo iscrizione € 30,00 da versare alla registrazione in sede evento.
Per iscrizioni segreteria organizzativa FONDAZIONE UN PASSO INSIEME – Tel. 011.9689212 Cell. 338.9109183 – email fondazione@unpassoinsieme.it

Scarica QUI il programma completo dell’evento

Scarica QUI la locandina dell’evento

21 SETTEMBRE 2018 - 18,00
23 SETTEMBRE 2018 - 13,00
Bardonecchia, Palazzo delle Feste - Piazza Valle Stretta