Arte e Cultura Alpina

Progetto Arte e Cultura Alpina

Ponte naturale per il transito attraverso l’Europa, la Valle di Susa, nel corso dei secoli, è stata testimone di importanti momenti storici e custode di un immenso patrimonio di arte e cultura alpina che, insieme alle bellezze naturali, ha creato un’area territoriale unica. L’opportunità è quella di trasformare queste grandi risorse in un museo diffuso, creando una serie di itinerari che consentano di visitare il variegato mosaico di testimonianze culturali della nostra area, in particolare attraverso gli itinerari dell’arte sacra, dell’archeologia, della cultura materiale e delle fortificazioni. L’archeologia sottolinea una straordinaria peculiarità della Valle di Susa, individuabile nell’avere conservato attraverso i secoli le tracce significative dei vari periodi legati alla storia dell’uomo, a partire dall’età preistoriche fino ai tempi moderni, in un susseguirsi di civiltà e culture.

Il patrimonio di arte sacra si inserisce in un territorio dove altissime montagne si affiancano a profondi e articolati canaloni ricoperti da fitti boschi e tali caratteristiche hanno da sempre ispirato l’uomo nel suo rapporto con il divino. La Valle di Susa proprio a causa della presenza di numerosi passi alpini, ha rivestito un’importanza strategica fondamentale e questo spiega la diffusa e visibile presenza di fortificazioni sul territorio. In un ambito territoriale sostanzialmente omogeneo si può osservare una stratificazione storica di architettura militare che va dal medioevo sino all’ultimo conflitto mondiale, con interventi in genere di particolare pregio sia nel campo architettonico, sia in quello puramente estetico. Per maggiori informazioni, consultare il sito: www.bardonecchiafortificata.it

La cultura materiale racconta la storia degli uomini e delle donne che hanno abitato e abitano la Valle, lavorando e interagendo con la montagna, creando possibilità di vita nella terra del fondovalle e nei duri e ripidi pendii dei monti. La ricchezza della presenza umana in quest’area è anche testimoniata dal molteplice fondo linguistico che si articola in più direzioni, ora italianizzanti, ora con forti influenze transalpine e da produzioni enogastronomiche di alta qualità.

Edifici religiosi: Chiese e Cappelle

Musei

Fortificazioni

Parco Archeologico Tur d’Amun

Sentiero del Borgo

Sentiero delle Borgate

Valle di Susa Tesori di arte a cultura alpina Turismo Torino eprovincia Consorzio Tursimo Bardonecchia Bardonecchia 1300 2800